Valorizzare la stanza da bagno

Ben tornati ad una nuova puntata di Pillole di Home Staging.

Per sottolineare l’importanza dell’intervento di un consulente di valorizzazione immobiliare, oggi vorrei parlare di una stanza specifica, che normalmente non viene mai presa particolarmente in considerazione da parte dei venditori, sia in termini di ordine che di preparazione dello spazio.
Il Bagno.
A mio parere , come l’ingresso, questo è un locale grandemente sottovalutato e che invece se ben preparato e ben presentato può dare quel quid in più a tutto l’appartamento.
Insieme alla cucina secondo la mia esperienza, il bagno quando viene visitato, mette sempre un po’ a disagio sia acquirenti che proprietario.

La domanda è, come secondo i canoni di Home Staging è meglio presentare questa stanza?

 

Prima

In questa puntata sottolineo alcuni punti di forza che ogni proprietario e Agente immobiliare dovrebbero considerare e mettere realmente in pratica grazie all’aiuto di un consulente.

 

La pulizia: deve essere attenta puntuale e presente ad ogni appuntamento, non sono ammessi errori in questo ambito.

 

L’ordine: punto fondamentale, soprattutto se non ci troviamo di fronte a locali molto ampi. L’ordine aiuta sicuramente a focalizzare i punti di forza della stanza e a far capire bene all’acquirente, lo spazio a disposizione e quindi l’arredo che in quel bagno potrà essere inserito, senza appesantire le dimensioni a disposizione.

 

 

 

Dopo

 

L’illuminazione: altrettanto importante e da utilizzare sempre durante le visite per la vendita.
Per poter rispettare queste regole, lo Stager interviene mediante la spersonalizzazione e l’alleggerimento di quanto potrebbe essere presente nel locale, inserendo pochi tocchi che mettano ben in risalto le potenzialità dello spazio.

 

 

A dimostrazione di quanto sostengo e ritengo importante come intervento ottimale da eseguire nei bagni, propongo alcune foto del prima e del dopo intervento eseguito proprio all’interno di questa stanza.
Come potrete notare non è necessario affrontare spese folli per ottenere un ottimo risultato, anche con pochi accorgimenti, ma quelli giusti e ben organizzati dal professionista, si può donare al locale una sensazione di ordine di sobrietà  e perché no, anche di particolarità.

Da queste foto vi renderete conto da soli, di quanta importanza svolga l’Home Stager per la preparazione della vostra casa prima che la stessa venga messa nuovamente sul mercato.

 

Prima

Dopo

Dopo

 

 

 

 

 

 

 

 

Ancora una volta esorto tutti, Agenti immobiliari e privati ad utilizzare questa tecnica che, ripeto, con spese modiche riesce a far ottenere i risultati sperati da tutti, nessuno escluso.

 

Un saluto e  alla prossima puntata.  Lo Stile di Giorgia